HOME > DOCUMENTI

MORETTI: quali sono azioni concrete per valorizzare patrimonio immobiliare proprietà Regione, nello specifico dare sede stabile e dignitosa AUSIR?

pubblicato il 17 maggio 2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
OGGETTO: quali sono le azioni concrete per valorizzare il patrimonio immobiliare di proprietà della Regione, nello specifico dare una sede stabile e dignitosa ad AUSIR?
 
PREMESSO che è interesse della Regione amministrare il proprio patrimonio immobiliare nell’ottica della razionalizzazione e del principio di efficienza;
CONSIDERATO che il principio di contenimento della spesa è uno dei principi fondamentali per il coordinamento della finanza pubblica;
PRESO ATTO che la Regione dispone di immobili di proprietà inutilizzati o sottoutilizzati;
EVIDENZIATO che l’Autorità Unica per i servizi idrici e i rifiutiAUSIR - è un ente pubblico istituito con la Legge regionale n. 5/2016 ed ente strumentale degli enti locali del Friuli Venezia Giulia;
VISTO che la concessione per l’attuale sede amministrativa di AUSIR, sita a Udine in via Poscolle 6 (già sede dei gruppi consiliari), di proprietà della Regione Friuli Venezia Giulia, è stata rinnovata fino al novembre 2021 e che a decorrere da tale data l’ente dovrà ricercare autonomamente una nuova sede.
Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere regionale
INTERROGA
il Presidente per conoscere le intenzioni della Giunta in merito alla sede di AUSIR, considerata la prossima scadenza dell’attuale concessione sui locali di via Poscolle 6.
 
Diego Moretti
 
Trieste, 17 maggio 2021
Allegato: Interrogazione a risposta immediata sede Ausir