HOME > DOCUMENTI

CONFICONI: Tempi e contributi per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto dalle coperture dei capannoni nella bassa pordenonese

pubblicato il 05 agosto 2021

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE
 
OGGETTO: Tempi e contributi per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto dalle coperture dei capannoni danneggiati dal maltempo nella bassa pordenonese
 
Il sottoscritto consigliere regionale,
Premesso che in data 1 agosto 2021 alcuni comuni della provincia di Pordenone, ed in particolare quelli di Azzano Decimo, Chions, Fiume Veneto, Pasiano e San Vito al Tagliamento, sono stati colpiti da una ondata eccezionale di maltempo;
Considerato che la grandine caduta ha prodotto gravi danni non solo ad auto, case e terreni agricoli ma anche immobili di diversa tipologia; 
Rilevato che le coperture in amianto di alcuni capannoni sono state forate dalla grandine;
Evidenziata la necessità di provvedere con urgenza alla rimozione dei materiali in eternit danneggiati per motivi strettamente correlati alla salubrità dei luoghi di lavoro;
Atteso che l’avvio dei lavori per la rimozione dell’amianto è subordinato alla predisposizione di un piano di lavoro soggetto al parere della competente Azienda sanitaria e che i tempi richiesti per la sua approvazione possono arrivare fino a 30 giorni, salvo eventuali prescrizioni o rilievi, come previsto dal Decreto legislativo n° 81, 9 aprile 2008;
Preso atto delle dichiarazioni dell’assessore Riccardo Riccardi che si è impegnato ad abbreviare le tempistiche della procedura;
Sottolineato comunque che, in base al <<Regolamento per la concessione dei contributi di cui all’articolo 4, comma 30 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 25 (Legge di stabilità 2017) per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto da edifici di proprietà di imprese>>, le domande di contributo per la rimozione dell’amianto possono essere presentate nel solo mese di febbraio e l’intervento deve avvenire successivamente;
Ravvisato il rischio che le aziende danneggiate non possano ricevere il contributo per la rimozione e smaltimento dell’amianto contenuto nelle coperture danneggiate dei propri capannoni;
INTERROGA LA GIUNTA REGIONALE          
Per conoscere con quali modalità e in quale misura verranno ridotti i tempi di autorizzazione del piano di lavoro che le ditte incaricate ai lavori di rimozione devono predisporre e quali iniziative verranno assunte affinché i soggetti danneggiati possano ricevere un contributo per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto.

Nicola Conficoni 
 
 
Trieste, 5 agosto 2021
Allegato: Interrogazione a risposta in Commissione amianto maltempo