HOME > DOCUMENTI

CONFICONI: Circonvallazione a sud della Città di Pordenone tra la S.S. 13 e la A28 – ritardi in vista?

pubblicato il 24 maggio 2019

INTEROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA
 
OGGETTO: “Circonvallazione a sud della Città di Pordenone tra la S.S. 13 e la A28 – ritardi in vista?”
 
Premesso che nel luglio del 2017 il Commissario per la terza corsia dell’A4 ha aggiudicato alla R.T.I. C.M.B / C.C.C. l’esecuzione dei lavori di costruzione della Strada di Circonvallazione a sud della Città di Pordenone tra la S.S. 13 e la A28, bloccati per un lungo periodo dal fallimento della precedente ditta aggiudicataria;
Ricordato che, al termine della bonifica bellica e di altre verifiche propedeutiche, tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 è stato avviato il cantiere con una consegna parziale delle aree non di interesse a RFI;
Rilevato che un assessore comunale di Pordenone ha espresso il sospetto di rallentamenti che potrebbero portare allo slittamento ben oltre il gennaio 2021 della fine lavori;
Considerato che quest’opera è molto attesa nel territorio pordenonese, visto anche il tempo perso in seguito al fallimento dell’impresa esecutrice;
Riscontrato infine che l’amministrazione comunale di Pordenone ha annunciato la volontà di rivolgersi alla Regione per un chiarimento sull’avanzamento dei lavori e verificare il rispetto della tabella di marcia prevista;
Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere regionale interroga la giunta regionale per sapere:
- se il Comune di Pordenone ha chiesto ed ottenuto il chiarimento annunciato sulla stampa;
- se i lavori sono stati compiutamente consegnati alla ditta aggiudicataria e durante la loro realizzazione si sono verificati imprevisti che destano preoccupazione;
- se vi sono dei ritardi rispetto ai tempi previsti ovvero quando si prevede la conclusione dell’opera.
 
Nicola Conficoni

Trieste, 24 Maggio 2019