HOME > DOCUMENTI

MORETTI: FSE 2014-2020 E SISTEMA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

pubblicato il 07 aprile 2014

IRI

MORETTI

OGGETTO: FSE 2014-2020 E SISTEMA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE.

PREMESSO come:
- il passaggio tra la programmazione FSE 2007-2013 e quella 2014-2020 (ed il suo avvio) possano risultare problematici per il sistema della formazione professionale regionale;
- la Giunta ed il Consiglio Regionale abbiano lavorato in sede di Legge Finanziaria 2014 - proponendo ed approvando l’emendamento 1.0.1 - per mettere a disposizione, anticipandole, risorse da utilizzare proprio nella fase di transizione tra la vecchia e la nuova programmazione FSE e per l’avvio di quella nuova (al fine di evitare ritardi nell’avvio della stessa), per un totale di 11,215 milioni di euro;
- a tale cifra, si siano aggiunti 19,835 milioni di euro, disponibili da fondi PAC e FSE 2007-2013 sul Piano d’azione per il sostegno all’accesso, al rientro o permanenza nel mercato del lavoro (FVG Progetto occupabilità, FVG Progetto giovani e Progetto Imprenderò 4.0) approvato con delibera n. 93 del 24/1/2014, il cui cronoprogramma non risulta al momento rispettato se non per l’emanazione degli avvisi pubblici necessari per l’affidamento dei servizi inerenti il Piano stesso, nonché 19,3 milioni di euro assegnati dallo Stato alla nostra Regione sul Fondo Garanzia Giovani.
RILEVATO come il permanere dell’attuale situazione di ritardo per l’avvio dei suddetti bandi si potrebbe ripercuotere drammaticamente sulla vita stessa degli enti di formazione e del personale dei medesimi, con ricadute occupazionali negative (migliaia sono le persone occupate direttamente ed indirettamente in tali enti) ed il pesante ricorso ad ammortizzatori sociali, il sottoscritto Consigliere regionale INTERROGA l’Assessore competente per conoscere se le risorse di cui in premessa (in particolare quelle di stretta determinazione regionale) siano effettivamente disponibili e quindi utilizzabili dagli enti di formazione, evitando il possibile massiccio ricorso agli ammortizzatori sociali e quale sia la tempistica di effettivo avvio operativo delle attività formative sul Fondo Sociale Europeo 2014-2020 e sul Piano d’azione per il sostegno all’accesso, rientro o permanenza nel mercato del lavoro di cui alla delibera di Giunta Regionale n. 93 del 24/1/2014.

Trieste, 7 aprile 2014