HOME > DOCUMENTI

COSOLINI: Incompatibilità/inopportunità del doppio ruolo del sig. Matteo Santarossa in Giunta regionale del CONI FVG e all’assessorato regionale

pubblicato il 26 giugno 2018

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA

Oggetto: Incompatibilità/inopportunità del doppio ruolo del sig. Matteo Santarossa in Giunta regionale del CONI FVG e all’assessorato regionale allo sport.
 
PREMESSO che l’assessore alle attività sportive e culturali Tiziana Gibelli ha nominato Capo della sua segreteria particolare il sig. Matteo Santarossa, già addetto di segreteria presso il gruppo di Forza Italia nella precedente legislatura, e che lo stesso è attuale componente della Giunta regionale del CONI del Friuli Venezia Giulia;
CONSIDERATO che il CONI FVG fa parte della Commissione valutativa che attribuisce e formula pareri sui riparti di contributi regionali riguardanti gli eventi sportivi e gli interventi manutentivi ordinari e straordinari di impianti sportivi di cui alla legge regionale n. 8/2003;
APPRESO che già in qualche occasione il sig. Santarossa è stato delegato dall’assessore Gibelli a rappresentare – in modo del tutto improprio – la Regione ad eventi ufficiali, in vece di altro assessore o consigliere regionale.
Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere regionale
INTERROGA il Presidente per sapere se non ritiene incompatibile, o quantomeno inopportuno, il doppio ruolo di Capo della segreteria particolare dell’assessore regionale allo sport con quello di componente della Giunta esecutiva del CONI regionale.

Roberto Cosolini

Trieste, 25 giugno 2018