HOME > NOVITA'

Covid: Moretti (Pd), fronte leghista contro Governo è dannoso per tutti

pubblicato il 25 gennaio 2021

25.01.21 «In una situazione di forte difficoltà del sistema sanitario regionale, che emerge anche dalle dichiarazioni odierne del capo della task force Covid regionale Fabio Barbone, le barricate contro il Governo non aiutano nessuno e sono ancora più dannose per l'intero sistema se servono solo a creare un fronte di dissenso politico utile solo alla propaganda della Lega. Anziché dedicarsi ai conflitti politico-istituzionali, Fedriga pensi a gestire una possibile terza ondata covid, frutto di scelte non fatte nei mesi precedenti». Commenta così il capogruppo del Pd, Diego Moretti, la richiesta al Governo dei presidenti leghisti delle Regioni Lombardia, Veneto e Fvg di una “revisione immediata delle procedure che determinano l'inserimento di una regione nelle varie fasce di rischio, gialla-arancione-rossa”.
«La collaborazione che Fedriga predica a ogni diretta Facebook è solo una facciata. In realtà coglie ogni occasione per scaricare sul Governo le sue mancanze che hanno fatto precipitare il Fvg tra le peggiori regioni in Italia per mortalità, ricoveri e un'alta incidenza dei contagi. È assurdo invocare nuove procedure per “affrontare con serenità maggiore una grave situazione”, quando Fedriga e i suoi colleghi leghisti sono i primi a minare le basi dei rapporti tra istituzioni».