HOME > NOVITA'

Omnibus: Santoro (Pd), cdx toglie dignità ai Comuni nella pianificazione urbanistica

pubblicato il 29 aprile 2021

29.04.21 «Le modifiche introdotte dalla Giunta Fedriga e dal centrodestra in materia di pianificazione urbanistica tolgono dignità ai Comuni, privandoli della possibilità di ogni tipo di contrattazione o collaborazione con la Soprintendenza». Lo afferma la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro, commentando gli articoli del ddl 130 “Omnibus” riguardanti la materia urbanistica.
«Rispetto alla situazione attuale, nella quale gli strumenti di pianificazione urbanistica vengono sottoposti ad adozione e poi approvazione del Consiglio comunale, il centrodestra introduce una norma che prevede un parere della Soprintendenza ancor prima di avviare il procedimento. Anziché limitarsi a chiedere un parere che non prevede alcuna contrattazione e taglia fuori il Comune da una decisione preventiva, sarebbe più opportuno ed equo affidarsi alla Conferenza dei servizi all'interno della quale tutti i soggetti coinvolti, quindi anche l'amministrazione comunale, possano discutere e contrattare gli interventi urbanistici».