HOME > NOVITA'

Sanità: Santoro (Pd), necessario confronto su denuncia rianimatori per intensive

pubblicato il 08 settembre 2021

 08.09.21 «La serietà e la preoccupazione che deriva dalla recente denuncia dei rianimatori dell'Aaroi-Emac sull'incongruenza dei dati relativi alle terapie intensive che la Regione ha trasmesso al ministero, ha posto un tema che coinvolge tutto il Fvg e che non può essere sottovalutata e archiviata come un capriccio di qualcuno. Una semplice risposta, pur utile, non può essere esaustiva di una situazione che ha posto sul piano nazionale il Fvg come una regione non corretta. Serve un confronto e un relativo chiarimento in commissione con tutti i soggetti interessati, a partire dai rianimatori». Lo afferma la consigliera regionale Mariagrazia Santoro (Pd) ricordando la richiesta di convocazione urgente della commissione Salute, presentata nei giorni scorsi, dove è stata formalizzata la necessità di audire il sindacato dei rianimatori Aaroi-Emac e dei soggetti coinvolti, relativamente alla situazione delle terapie intensive in Fvg.
«Dopo quanto successo alcuni mesi fa, sempre in occasione di una denuncia proveniente dall'Aaroi-Emac, auspichiamo che la trasparenza sia garantita e che si evitino situazioni create ad arte per creare fronti opposti e tensioni tra gli stessi medici».